Loading...

Celiachia e gravidanza: cosa mangiare?

gravidanza celiachiaSiete in attesa di un bambino e siete celiache? Avete paura che al vostro piccolo non arrivino tutte le sostanze nutritive necessarie perché non potete assumere alimenti contenenti glutine?

Cercate di non allarmarvi eccessivamente e provate a pensare positivo. Prima ancora della celiachia, lo stress potrebbe essere un problema per la vostra gravidanza.

In questo articolo cercheremo di far luce sull’argomento celiachia e gravidanza e di darvi una mano nella gestione delle ansie pre-parto. State tranquille e vedrete che tutto andrà per il meglio.

Celiachia: cos’è?

La celiachia causa un’infiammazione intestinale cronica e in alcuni casi può risultare difficile rimanere incinte a causa di questa malattia. In casi gravi la celiachia può portare ad interruzioni di gravidanza, a parti prematuri o anche ad infertilità.

La celiachia causa:

  • Gonfiori addominali;
  • Problemi intestinali;
  • Apparentemente immotivata perdita di peso;
  • Anemia;
  • Osteoporosi.

Per evitare i problemi relativi alla celiachia, bisogna seguire una dieta adeguata che non preveda il consumo di alimenti contenenti glutine.

Celiachia e gravidanza

Se siete celiache e state aspettando un bambino, cercate di non preoccuparvi troppo, la vostra patologia è già da sola un problema e caricarvi di ansie non vi aiuterà di certo.

Rimanere incinte se si è celiache è più difficoltoso, per affrontare la gravidanza al meglio e gestire il problema senza che abbia ripercussioni sul bambino avrete solo bisogno di qualche accorgimento in più.

Se sapete da tempo di essere celiache e state seguendo una cura, non dovreste avere particolari problemi nella prosecuzione della gestazione, ma se avete scoperto di essere celiache durante la gravidanza, potreste aver bisogno di essere seguite spesso dal medico.

Niente di allarmante, tutte le donne incinte devono fare numerose visite. Ma cosa bisogna mangiare? Ovviamente dovrete seguire una dieta senza glutine che non infiammi il vostro intestino e che non crei problemi al nascituro.

Per il resto potete seguire una dieta normale, al vostro bambino non mancherà nulla se seguirete tutti i consigli del medico. Esistono numerosissimi alimenti senza glutine, molto simili agli alimenti che consumavate prima, quindi potrete vivere al meglio e in maniera sana senza rinunciare a niente. Cercate di vivere serene e vedrete che tutto andrà per il meglio.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons