Loading...

Celiachia: quali sono i sintomi nei bambini?

celiachiaSia negli adulti che nei bambini la celiachia indebolisce e arreca danni al sistema immunitario. Il corpo finisce per riportare danni ai villi intestinali, i principali responsabili dell’assorbimento dei nutrienti. I bambini celiaci possono avere problemi di malnutrizione e di anemia anche se seguono un’alimentazione sana.

La celiachia è una malattia genetica, ma può presentarsi anche se non ci sono casi in famiglia. Talvolta si manifesta a causa di una predisposizione fisica alle intolleranze o in seguito a forte stress fisico o psicologico.

Sintomi

I sintomi della celiachia nei bambini sono gli stessi che si presentano negli adulti e possono variare da bambino a bambino. Nei bambini celiaci possono presentarsi dolori addominali e gonfiore, dimagrimento apparentemente inspiegabile, vomito e diarrea, irregolarità intestinale e feci da colore, consistenza e odore non regolari.

Spesso chi soffre di celiachia subisce conseguenze anche a livello generale, il malfunzionamento dell’apparato digerente provoca anche irritabilità e depressione. Stanchezza cronica e dolori agli arti e alle articolazioni possono essere spie di una celiachia nascosta nel vostro bambino. Se la celiachia nei bambini non viene curata può provocare problemi nella crescita e nello sviluppo.

Talvolta la celiachia è asintomatica, ma se sospettate che vostro figlio sia celiaco, chiedete ad un medico. Esistono numerose analisi specifiche che possono individuare il problema. Se si è affetti da una celiachia asintomatica, i problemi appariranno comunque man mano che il bambino cresce.

I problemi possono verificarsi anche in età adulta e portare i soggetti a soffrire di artrite e osteoporosi precoci. Anche alcuni tipi di dermatite possono essere associati alla celiachia. Di solito bisogna aspettare lo svezzamento per capire se un bimbo è affetto da celiachia. Durante l’allattamento è difficile accorgersi di problematiche legate alla celiachia.

Diagnosi

Le analisi del sangue sono un ottimo alleato per la diagnosi. Se si è affetti da celiachia gli autoanticorpi nel sangue hanno un livello più alto del normale e può capitare che l’intolleranza sia difficile da diagnosticare. In alcuni casi si dovranno eseguire più tipologie di analisi.

Nel caso in cui le analisi confermino la celiachia, il medico sottoporrà il bambino ad una gastroscopia e in seguito ad una biopsia dell’intestino tenue.

Terapia

L’unica terapia possibile è la dieta. Se il vostro bambino è celiaco dovete assolutamente evitare che assuma alimenti a base di glutine. Il vostro medico e nutrizionista sapranno consigliarvi quale dieta preferire.

Il Sistema Sanitario Nazionale mette a disposizione agevolazioni ai celiaci. Oggi i prodotti appositi per celiaci sono venduti in tutte le farmacie e supermercati.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons