Loading...

Chiffon cake senza glutine: la ricetta

chiffon cakeSofficissima, delicata e gustosa. Questi sono i tre aggettivi che meglio descrivono la chiffon cake, un dolce di origine americana che si avvicina molto al nostro ciambellone.

Nella ricetta descritta di seguito la realizzeremo senza glutine, utilizzando ingredienti semplici e facilmente reperibili nei nostri supermercati.

Ingredienti

  • 30o g di farina mix per dolci gluten free;
  • 5 uova;
  • 1/2 bicchiere di latte;
  • 1/2 bustina di lievito in polvere senza glutine;
  • 300 g di zucchero;
  • 1/2 bicchiere di acqua;
  • 8 g di cremor tartaro senza glutine;
  • 1 pizzico di sale;
  • La scorza di 1/2 limone;
  • 1 bustina di vanillina;
  • Zucchero a velo per decorare.

Preparazione

Versiamo in una ciotola la farina insieme al lievito e mescoliamoli per bene. Dividiamo gli albumi dai tuorli e disponiamoli in due ciotole differenti. In quella con i tuorli uniamo anche l’olio e l’acqua e lavoriamoli con una frusta elettrica almeno per 5 minuti consecutivi. Uniamo anche lo zucchero e continuiamo a montarli fino a quando non saranno molto soffici e spumosi.

A questo punto possiamo unire il composto alla farina con il lievito versandone poco per volta e continuando a lavorarli con le fruste. Aggiungiamo anche il pizzico di sale e la vanillina, sempre mescolando senza sosta. Per ultimo uniamo la buccia del limone, dopo averla grattugiata, e amalgamiamo ancora.

E’ il momento di montare gli albumi e facciamolo dopo aver lavato e asciugato le fruste. Questa è un’operazione che dovrà essere eseguita con molta cura facendo attenzione che non rimangano residui dell’impasto precedente, altrimenti gli albumi non si gonfieranno alla perfezione. Continuiamo a lavorarli fino a quando non saranno ben solidi e fermi. Uniamo anche il cremon tartaro e lavoriamo ancora per qualche secondo.

Spennelliamo uno stampo per torta, di almeno 10 centimetri di altezza, con del burro, poi spolveriamolo con della farina senza glutine. Versiamo all’interno l’impasto e inforniamo. La torta dovrà cuocere per almeno 50 minuti a 170°. Se dopo questi minuti la torta non sarà cotta perfettamente anche nella parte più interna, possiamo prolungare i minuti di cottura, ma non bisogna mai alzare la temperatura del forno.

Lasciamola raffreddare per 2 ore, poi togliamola dallo stampo e spolveriamola con dello zucchero a velo.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons