Loading...

Ciambella alle noci senza glutine: la ricetta

Soffice, profumata e gustosa: ecco tre aggettivi per descrivere la ciambella alle noci, un dolce ottimo per la prima colazione di adulti e bambini.

Nella versione di cui ci occuperemo oggi sono stati eliminati tutti gli ingredienti che contengono glutine per far sì che sia adatta anche alle persone allergiche a questa proteina.

Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 4 uova;
  • 180 g di farina mix per dolci senza glutine;
  • 1 bicchiere di latte;
  • 140 g di gherigli di noce;
  • 1/2 bicchiere di olio di semi di mais;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 200 g di zucchero.

Preparazione

Non tutti sanno che la morbidezza del ciambellone o delle ciambelle in generale è direttamente proporzionale ai minuti che si dedicano a lavorare le uova con lo zucchero. Infatti più le uova diventeranno soffici e gonfie e più il dolce acquisterà morbidezza.

Detto questo, versiamo le uova dentro una ciotola insieme allo zucchero. Con le fruste elettriche iniziamo a lavorarle e continuiamo per almeno 10 minuti consecutivi, poi aggiungiamo il latte. Versiamolo a filo senza mai spegnere le fruste e facciamo lo stesso con l’olio di semi.

Setacciamo la farina con il lievito e cominciamo ad unirli agli ingredienti liquidi versandone un piccolo quantitativo per volta, controllando bene che non si formino dei grumi. Una volta che gli ingredienti saranno mischiati alla perfezione, lasciamo riposare l’impasto per qualche minuto, giusto il tempo di tritare i gherigli di noce. Disponiamoli dentro un mixer e lavoriamoli per qualche secondo fino ad ottenere una granella non troppo sottile.  Uniamola al resto degli ingredienti e continuiamo ad amalgamare per qualche minuto.

Imburriamo uno stampo per ciambellone e spolveriamolo con un sottile strato di farina senza glutine. Versiamo all’interno l’impasto livellandolo perfettamente.

Lasciamo scaldare il forno e, appena raggiunta la temperatura di 190°, inseriamo la ciambella e lasciamola cuocere per 35/40 minuti senza mai aprire lo sportello del forno. Una volta cotta, lasciamola raffreddare completamente dentro lo stampo e poi adagiamola su un vassoio.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons