Loading...

Crema al cioccolato senza glutine: la ricetta

crema al cioccolato senza glutine

Questa è un’alternativa deliziosa alla crema pasticcera al cioccolato classica, perché è realizzata senza ingredienti che contengono glutine, quindi è adatta a riempire dolci e pasticcini per le tante persone allergiche a questa proteina.

La preparazione segue i passaggi della crema pasticcera classica, solo che vengono aggiunti amido di mais, anziché farina di frumento, e il cacao per rendere la crema classica al gusto di cioccolato.

Ingredienti

  • 5 tuorli;
  • 150 ml di panna fresca;
  • 400 ml di latte intero;
  • 100 g di zucchero semolato;
  • 50 g di amido di mais;
  • 40 g di cacao amaro.

Preparazione

Mettiamo a scaldare in un pentolino il latte e la panna e lasciamoli sul fornello a fiamma bassa per pochi minuti, fino a quando non si saranno leggermente intiepiditi. Mi raccomando di non lasciarli bollire, ma solo riscaldare. In una ciotola versiamo i tuorli e lo zucchero e sbattiamoli fino a quando non saranno diventati molto soffici e spumosi.

Ora aggiungiamo il latte e la panna tiepidi, versandone poco per volta e continuando ad amalgamare con una frusta. Mescoliamo insistentemente, poi uniamo l’amido di mais, sempre poco per per volta, aspettando che un quantitativo si sia amalgamato perfettamente prima di inserirne dell’altro. Dopo questo passaggio il composto dovrà risultare liscio e senza grumi, altrimenti dobbiamo mescolare ancora insistentemente.

Versiamo l’impasto nella pentola dove abbiamo scaldato il latte e mettiamolo di nuovo sul fornello acceso a fiamma moderatamente bassa. Lasciamolo sul fuoco fino a quando non avrà raggiunto la consistenza giusta, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Facciamo molta attenzione a non far formare dei grumi. Appena pronta, possiamo spegnere la fiamma e, ancora bollente, aggiungiamo il cacao precedentemente setacciato, amalgamiamo con insistenza fino a quando gli ingredienti non saranno mischiati perfettamente e la crema non sarà diventata liscia e morbida.

Ora possiamo spegnere la fiamma, lasciare raffreddare la crema prima di farne l’uso che più desideriamo. Possiamo riempire torte, pasticcini o biscotti, ma anche gustarla al naturale versandola dentro una piccola coppa.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons