Loading...

Crespelle senza Glutine: la Ricetta

castagna crespellaLe crespelle sono un preparato assolutamente straordinario, che ci consente di preparare grandi piatti sia dolci che salati. Il problema è che, come al solito, la ricetta tradizionale utilizza farine che sono purtroppo non adatte a chi soffre di celiachia.

Niente paura però, perché rubando un po’ di idee ai grandi chef, abbiamo deciso di offrirvi una ricetta per le crespelle senza glutine letteralmente a prova di bomba. Si tratta di qualcosa di assolutamente delizioso, che può essere portato in tavola anche per commensali che non hanno assolutamente alcun tipo di problema con il glutine.

Gli ingredienti

Per preparare le crespelle senza glutine avremo bisogno di:

  • Mezzo litro di latte intero vaccino, meglio se fresco di giornata;
  • 120 grammi di farina di castagne, l’ideale sarebbe quello di utilizzare la farina di necci della Garfagnana DOP;
  • 2 uova di dimensione L, fresche, non fredde di frigorifero;
  • Sale, se si vogliono fare salate;
  • Un cucchiaio di zucchero se si vogliono fare invece dolci.

Una volta che avremo messo insieme gli ingredienti, potremo procedere con la preparazione.

La procedura

  1. Preparare le crespelle senza glutine non è molto difficile.
  2. Affidatevi alla nostra ricetta per un risultato assolutamente straordinario e che permetterà anche ai meno esperti di preparare un piatto a base di crespelle senza alcun tipo di problema.
  3. Prendiamo una ciotola e mettiamoci il latte a temperatura ambiente.
  4. Con l’aiuto di un setaccio, aggiungiamo la nostra farina di castagne e mescoliamo con una frusta.
  5. Aggiungiamo anche le uova, una ad una, cercando di farle amalgamare per bene sempre con l’aiuto di una frusta. Il composto, se mescolato a dovere, risulterà liscio e cremoso.
  6. Adesso arriva il difficile, perché dovremo cuocere le crespelle in padella, procedura che ha bisogno di un po’ di manualità e di esperienza.
  7. Accendiamo il fuoco e mettiamoci una padella con una noce di burro.
  8. Asciughiamo l’eccesso di burro con un po’ di carta assorbente e versiamo mezzo mestolo di composto nella pentola ben calda.
  9. Facciamo cuocere per 2 minuti per lato, a fuoco medio, e poi tiriamola via dalla padella.
  10. Mettiamola a raffreddare su un piatto, prima di lavorarla.
  11. Procediamo così fino a quando avremo terminato il composto.

Cosa fare con le nostre crepes di castagne?

Con queste crespelle si possono preparare sia piatti dolci che piatti salati. Basta semplicemente cambiare sale e zucchero nella ricetta per avere a disposizione la base di cui abbiamo bisogno per la realizzazione delle nostre ricette.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons