Loading...

Crostata di albicocche senza glutine: la ricetta

crostata albicocche senza glutineUno dei dolci classici della pasticceria internazionale è la crostata, preparata con farciture diverse che vanno dalle creme pasticcere alla frutta fresca.

Con questa semplice ricetta la realizzeremo con le albicocche, un frutto estivo morbido e succulento. La pasta frolla sarà senza glutine ideale anche per chi è allergico a questa proteina.

Iniziamo la preparazione.

Ingredienti

Per la pasta frolla senza glutine

  • 350 g di farina mix per dolci senza glutine;
  • 100 g di burro;
  • 100 g di zucchero;
  • 2 uova;
  • Scorza di limone grattugiata.

Per farcire

  • 500 g di albicocche;
  • 300 g di confettura di albicocche senza glutine.

Preparazione

Versiamo la farina su una spianatoia disponendola a fontana e al centro mettiamo il burro tagliato a dadini non troppo piccoli. Amalgamiamo velocemente fino ad ottenere un impasto molto sabbioso e granuloso.

Per ottenere la consistenza giusta, aggiungiamo le uova, lo zucchero e la scorza del limone grattugiata e continuiamo a lavorare l’impasto per qualche minuto fino a quando avremo tra le mani un panetto morbido e compatto. Avvolgiamolo con la pellicola trasparente e lasciamolo in frigorifero a riposare per 1 ora.

Laviamo con cura le albicocche e asciughiamole con un canovaccio pulito. Tagliamole a metà e togliamo il picciolo. Togliamo anche il nocciolo, poi ricaviamo delle fettine che terremo da parte.

Togliamo il panetto dal frigorifero e, con un matterello, stendiamolo fino ad ottenere una sfoglia alta 2 centimetri. Imburriamo e infariniamo uno stampo per crostata, poi adagiamoci sopra la pasta frolla spingendo con i polpastrelli per farla aderire bene alla base e alle pareti della pentola. Foderiamo la frolla con della carta forno su cui posizioneremo dei fagioli secchi.

Inforniamo a 190° e lasciamola cuocere per circa 18 minuti, poi togliamola dal forno e lasciamola raffreddare. Una volta fredda, stendiamo la confettura di albicocca al suo interno su cui adageremo le fettine di frutta disposte in circolo in modo ordinato.

Lasciamola ancora riposare per 1 ora, poi possiamo tagliarla e servirla.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons