Loading...

Crumble zafferano e pesche senza glutine

Essere celiaci non significa che bisogna necessariamente rinunciare alle ricette migliori, basta trovare l’alternativa giusta che non contenga il glutine!

Tra le tantissimi ricette di dolci per celiaci che si possono trovare sul web, ci sono anche tante alternative del crumble tradizionale inglese.

Oggi ti proponiamo proprio una di queste, ossia il crumble di pesche e zafferano, senza il glutine!

Ingredienti

Per preparare il crumble di pesche e zafferano senza glutine, ti basteranno venti minuti e con i seguenti ingredienti potrai preparare sei di questi dolcetti:

  • 50 grammi di farina di mais fine;
  • 1 bustina di zafferano;
  • 125 grammi di burro o di margarina non spalmabile;
  • 125 grammi di farina di quinoa;
  • Mezza bustina di lievito per dolci;
  • 50 grammi di farina di mandorle;
  • 1 uovo;
  • 100 grammi di zucchero di canna integrale.

Questi ingredienti servono per preparare l’impasto, invece, per decorare, procurati i seguenti:

  • 2 cucchiai di zucchero di canna integrale;
  • Zucchero a velo;
  • 400 grammi di pesche noci tagliate a pezzetti;
  • 1 limone.

Preparazione

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti già dosati sul tavolo di lavoro, puoi iniziare con la preparazione di questo buonissimo dolce, partendo dalle polveri che andrai a mescolare tra loro, ossia le farine e lo zucchero.

Aggiungi alle polveri mescolate anche il burro tagliato a pezzi, lo zafferano, l’uovo e, infine, il lievito setacciato, continuando a mescolare il tutto fino a quando tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati tra loro.

Quando hai ottenuto un impasto abbastanza liscio ed omogeneo, riponilo nel congelatore a riposare per circa una mezz’ora. Nel frattempo inizia a preparare le pesche, facendole saltare in padella insieme alla scorza grattugiata del limone e allo zucchero.

A questo punto puoi riprendere l’impasto e grattugiarlo con la grattugia a trama grossa, o, in alternativa, puoi sbriciolarlo in modo grossolano. Con l’impasto sbriciolato componi la base dei contenitori di vetro in cui andrai a cuocere il tuo crumble in forno.

Una volta che le pesche si sono raffreddate, disponile sull’impasto e coprile con la restante pasta congelata, cercando di coprire tutta la frutta, creando così delle mini tortine.

Cuoci le 6 tortine nel forno che avevi precedentemente riscaldato a 180° per circa 20 minuti e, una volta cotte, lasciale riposare, per poi cospargerle di zucchero a velo e servirle.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons