Loading...

Frittelle Senza Glutine: la Ricetta

frittelleChi ha detto che chi è celiaco deve rinunciare, volente o nolente, alla bontà degli snack tradizionali italiani, come le frittelle ad esempio?

Proprio per ovviare a questo problema, oggi vi presentiamo una ricetta squisita, da preparare con ingredienti di facilissima reperibilità e che può essere, senza ombra di dubbio, preparata anche da chi non abbia dimestichezza con i fornelli.

Vi presentiamo, infatti, la migliore ricetta per le frittelle senza glutine.

Gli ingredienti

Per preparare le nostre frittelle senza glutine avremo bisogno di:

  • 1kg di patate;
  • 500 grammi di farina per celiaci (un mix da pizza va più che bene);
  • 100 grammi di amido di mais;
  • 300 grammi di zucchero;
  • Limone, la buccia;
  • Acqua qb;
  • Lievito istantaneo;
  • Per chi la gradisce, un po’ d’uvetta.

Una volta messi insieme gli ingredienti, potremo procedere con la preparazione delle nostre prelibatissime frittelle.

La preparazione vera e propria

Dovremo, prima di tutto, far bollire le nostre patate fino a quando saranno molto soffici. Scoliamole, poi schiacciamole con l’aiuto di una forchetta o, meglio, con l’aiuto di uno schiacciapatate. Disponiamole a fontana e aggiungiamo la farina setacciata, il lievito e lo zucchero. Impastiamo bene e solo successivamente aggiungiamo il succo di limone, e, se dovesse essercene la necessità, acqua fino a quando l’impasto non diventerà cremoso quanto quello di una torta.

Una volta che il nostro impasto sarà pronto, potremo coprirlo con una pellicola e tenerlo in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel frattempo possiamo preparare l’olio: utilizziamo quello nuovo, possibilmente di semi, che deve arrivare alla giusta temperatura prima di immergere le nostre frittelle. Un olio troppo freddo porterebbe le frittelline ad inzupparsi, rendendo la nostra preparazione genuina praticamente immangiabile.

Le frittelle devono essere cotte in olio abbondante per circa un paio di minuti o comunque fino a quando non saranno dorate all’esterno e cotte all’interno.

Evitate di affollare la pentola con le frittelle: meglio cuocerne poche alla volta per avere una cottura uniforme.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons