Loading...

Frittura di calamari senza farina: la ricetta

frittura-calamariE’ luogo comune pensare che l’alimentazione dei celiaci sia monotona e triste. Nient’affatto! Anche chi è intollerante al glutine può concedersi cibi appetitosi ed invitanti.

Come ad esempio la frittura, un secondo piatto a cui è difficile rinunciare anche per chi è intollerante al glutine.

Ed ecco che basta sostituire la farina di frumento con quella di riso ed il gioco è fatto. In questo modo i calamari fritti saranno altrettanto invitanti specie se mangiati caldi caldi.

Vediamo come prepararli.

Ingredienti

  • 600 g di calamari;
  • 200 g di farina di riso;
  • 1 l di olio di mais;
  • Sale;
  • 1 limone non trattato.

Preparazione

La prima cosa da fare è pulire per bene i calamari iniziando a staccare la testa dal corpo. Togliamo le interiora dalla sacca poi, sotto l’acqua corrente, spelliamoli completamente. Togliamo anche il filo trasparente, poi sciacquiamoli per bene sotto il getto d’acqua per togliere tutte le impurità all’interno della sacca.

Tagliamo il corpo ad anelli, poi occupiamoci della testa togliendo gli occhi e il becco che si trova al centro, proprio in mezzo ai tentacoli. Tagliamo anche i piedini in pezzi più piccoli, sciacquiamoli e mettiamo i calamari a scolare in un colapasta.

Intanto prepariamo la farina di riso in una ciotola abbastanza larga e l’olio di semi in una padella. Accendiamo la fiamma e lasciamo che l’olio si scaldi. Intanto mettiamo un mucchio di pezzi di calamari nella farina e mescoliamo per farla aderire bene dappertutto.

Una volta che l’olio avrà raggiunto la temperatura giusta, inseriamo i calamari infarinati e lasciamoli cuocere per qualche minuto. Per avere una frittura ottimale mettiamo pochi pesci nella padella in modo che la  frittura risulti croccante e senza essere troppo zuppa di olio.

Una volta che saranno fritti, mettiamo i calamari a scolare su un piatto ricoperto da carta assorbente. Li lasciamo in questo modo per qualche minuto, poi li saliamo e li trasferiamo in un piatto da portata circondati da fettine di limone. Serviamo la frittura di calamari per celiaci molto calda accompagnata da un’insalatina verde freschissima.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons