Loading...

I semi di chia contengono glutine?

semi di chiaI semi di chia sono uno dei super alimenti che più hanno preso piede negli ultimi tempi. Vengono ritenuti non solo ottimi sul piano nutritivo, ma anche in grado di saziare e, grazie al loro contenuto proteico, fornire la base per la costruzione muscolare senza ricorrere necessariamente a prodotti di natura animale.

Vediamo insieme allora, dato che ci troviamo dopotutto su OkCeliachia, se sia il caso o meno di consumare i semi di chia se si soffre di celiaci. Vanno bene per chi soffre di questa patologia? Oppure contengono glutine e dunque non sono adatti a chi ha problemi con questo nutriente? Vediamolo insieme.

Nei semi di chia non si trova affatto glutine

La risposta, se dovessimo fermarci a quello che è strettamente il contenuto in nutrienti dei semi di chia, sarebbe positiva per il consumo da parte di chi è celiaco. Si tratta infatti di semi che non contengono in nessuna loro parte del glutine e che non sono neanche considerati dei cereali, motivo per il quale sono completamente sicuri per chi soffre anche delle più gravi intolleranze al glutine.

Il rischio però è sempre dietro l’angolo, e dobbiamo stare attenti principalmente a due tipi di prodotti, che possono causare problemi anche relativamente seri a chi è celiaco.

Occhio ai semi di chia precotti o al ristorante

Moltissimi ristoranti, cercando di cavalcare quella che è l’onda dei superfood, hanno cominciato ad offrire semi di chia nei loro menù. Si tratta di una scelta sicuramente lodevole, dato che si tratta di un buon alimento, anche se si dovrebbe fare un minimo attenzione a quelli che sono gli altri ingredienti presenti nella preparazione. Potrebbero esserci granaglie, condimenti o addensanti che sono a base di glutine e quindi non vanno bene affatto per la dieta di chi è celiaco.

Il problema delle contaminazioni

Sebbene raro, potrebbe esserci qualche problema di contaminazione nel caso in cui i semi di chia fossero stati trattati in stabilimenti dove vengono trattate anche granaglie che contengono glutine. Si tratta però di un problema che si può molto facilmente superare semplicemente lavando per bene i semi di chia prima di portarli in tavola.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons