Loading...

Il Cioccolato contiene Glutine?

cioccolatoL’alimentazione per chi è celiaco può diventare un vero e proprio incubo. Non ci sono solo da eliminare un gran numero di cibi, ma bisogna schivare quelli che sono i più legittimi dubbi di contaminazione per i cibi che, in realtà, non dovrebbero contenere glutine.

Oggi parliamo di cioccolato, un alimento che piace davvero a tutti e che può destare qualche preoccupazione, soprattutto quando la lista di ingredienti si fa particolarmente lunga.

Ma il cioccolato contiene glutine? Oppure si tratta di un alimento che dovremmo poter assumere senza troppe preoccupazioni?

Vediamolo insieme.

Nel cioccolato di buona qualità non c’è glutine

Nel cioccolato “normale” non c’è glutine. Si tratta di una verità lapalissiana, in quanto gli ingredienti di base che vengono utilizzati per tavolette e cioccolatini non contengono mai glutine. Abbiamo però specificato “buona qualità”, in quanto qualche prodotto industriale scadente potrebbe avere al suo interno qualche ingrediente che potrebbe contenere tracce di glutine. Si tratta di qualcosa che può essere facilmente verificato leggendo la tabella degli ingredienti, che per legge deve essere riportata su ogni confezione: nel caso in cui non ci fosse glutine, dovrebbe essere riportata appunto la dicitura “senza glutine”.

Occhio alla cioccolata ripiena

Discorso diverso per la cioccolata ripiena. Parliamo di quei prodotti che contengono al loro interno ripieni che non sono a base esclusivamente di cioccolato: in quel caso bisognerà ovviamente valutare caso per caso, andando a leggere la lista degli ingredienti che riguarda il ripieno, passando al test del gluten free, ingrediente per ingrediente.

Anche in questo caso, di norma, dovremmo comunque stare attenti ai prodotti che possiamo ritenere attendibili e di qualità, e quelli invece di bassa qualità, per i motivi che vi andremo a spiegare tra pochissimo.

Il pericolo contaminazioni

Se è vero che la cioccolata non contiene in genere glutine, è altrettanto vero che soprattutto nelle fabbriche di cioccolato di bassa qualità questo può essere contaminato da prodotti che invece di glutine ne contengono.

Dato che chi soffre di celiachia dovrebbe eliminare completamente dalla sua dieta questa lipoproteina, questo tipo di prodotti devono essere considerati senza ombra di dubbio prodotti da scartare e da non portare mai in tavola nel caso in cui uno o più dei nostri commensali fossero celiaci.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons