Loading...

Pancake allo yogurt senza glutine: la ricetta

pancake yogurtAdorabili e davvero gustosi. Questi sono gli aggettivi che descrivono meglio i pancake, ottime fritteline dolci ideali per essere consumate a colazione.

In questa ricetta le faremo nella variante con yogurt utilizzando ingredienti senza glutine, in modo da renderle perfette anche per persone celiache.

La ricetta prevede pochi passaggi che andremo a descrivere di seguito.

Ingredienti

  • 200 g di farina mix per dolci senza glutine;
  • 150 ml di latte intero;
  • 1 vasetto di yogurt bianco;
  • 2 uova;
  • 1/2 bicchiere di olio di semi di mais;
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci istantaneo senza glutine;
  • 100 g di zucchero semolato.

Preparazione

Lavoriamo in una ciotola le uova con lo zucchero e facciamolo utilizzando una frusta elettrica in modo da velocizzare la preparazione dei pancake e renderla molto più semplice.

Lavoriamoli fino a quando non diventeranno molto gonfi e spumosi. Aggiungiamo anche il latte e mescoliamo ancora. Ora possiamo unire l’olio e lo facciamo versandolo a filo, sempre continuando a lavorare il composto con la frusta elettrica. E’ arrivato il momento di unire l’ingrediente principale, cioè lo yogurt che conferirà ancora più morbidezza alle frittelline.

Ora che tutti gli ingredienti liquidi sono stati aggiunti, possiamo passare ad amalgamare anche la farina ed il lievito, ma facciamolo solo dopo averli setacciati, in modo da evitare che si formino grumi durante la preparazione. Ricordiamoci che la farina ed il lievito devono sempre essere aggiunti a piccoli quantitativi per volta senza mai smettere di lavorare l’impasto. Una volta che abbiamo ottenuto un composto liscio e senza grumi, possiamo passare alla cottura dei pancake.

Prendiamo una padella antiaderente, di quelle con il bordo basso, e ungiamola con un filo di olio. Passiamo della carta assorbente sulla padella in modo da togliere l’olio in eccesso. Mettiamola a scaldare sul fornello a fiamma media e, appena calda, aggiungiamo al centro un piccolo quantitativo di impasto formando un cerchio di circa 10 centimetri di diametro.

Lasciamolo cuocere fino a quando non noteremo delle bollicine sulla superficie. Questo è il momento di rigirare la frittella e lasciarla cuocere per qualche secondo anche dall’altro lato. Continuiamo in questo modo fino alla fine dell’impasto.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons