Loading...

Pasta al forno senza glutine: la ricetta

pasta-al-fornoOramai, con tutti i prodotti senza glutine che troviamo in commercio, chi è affetto da celiachia non deve rinunciare a nessuna pietanza, neanche alla pasta la forno che spesso rallegra le tavole degli italiani nei giorni di festa.

Prepararla è semplicissimo: basta reperire gli ingredienti giusti che troviamo facilmente in tutti i supermercati.

Questa è la ricetta da seguire passo passo per un risultato a prova di bomba.

Ingredienti

  • 1 litro di passata di pomodoro;
  • 200 g di carne macinata di manzo;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 500 g di rigatoni di riso;
  • 1 cipolla piccola;
  • 1 mozzarella grande;
  • 70 g di parmigiano grattugiato;
  • 250 g di besciamella senza glutine;
  • Sale.

Iniziamo la preparazione della pasta al forno mettendo a cuocere il ragù. In una pentola antiaderente versiamo l’olio e mettiamolo a scaldare. Aggiungiamo la cipolla dopo averla sminuzzata e lasciamola dorare per qualche minuto.

Uniamo anche la carne macinata e facciamola soffriggere leggermente, poi versiamo la passata di pomodoro, una piccola manciata di sale e lasciamo il ragù a cuocere per 1 ora mescolando di tanto in tanto.

Intanto tagliamo la mozzarella a dadini e mettiamo l’acqua a bollire. Appena pronta, aggiungiamo la pasta e lasciamola cuocere metà del tempo di cottura indicato sulla confezione della pasta. Scoliamola e mettiamola dentro una ciotola abbastanza grande. Aggiungiamo il sugo, il parmigiano, la besciamella e la mozzarella.

Mescoliamo delicatamente per far amalgamare bene gli ingredienti, poi foderiamo con la carta forno una teglia per lasagne. All’interno versiamo la pasta livellandola bene con un cucchiaio di legno. Accendiamo il forno e lasciamolo riscaldare fino ad arrivare alla temperatura di 190°. Inseriamo la pasta e lasciamola cuocere per circa 30 minuti o fino a quando la mozzarella di sarà sciolta perfettamente.

Se notiamo che la pasta in superficie si sta dorando troppo, possiamo bagnare un pezzo di carta forno grande quanto le dimensioni della pentola e adagiarla sulla superficie della pasta in modo da proteggerla dal calore del forno.

La pasta al forno è deliziosa sia servita caldissima, ma anche dopo averla lasciata intiepidire per una mezz’oretta.

Articoli che ci piacciono

Loading...

1 Commento

  1. mi scrivo al canale. per questo blog di cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons