Loading...

Pasta fillo senza glutine: la ricetta completa

pasta filloUna delle preparazioni più versatili è la pasta fillo. Una pasta ottima sia se utilizzata per preparare ricette salate, che per quelle dolci.

Con la ricetta che oggi vi illustrerò non avrete difficoltà a prepararla in casa e per utilizzarla per le vostre preparazioni.

Seguite passo passo questa ricetta e vedrete che la preparerete veramente in pochissimo tempo.

Ingredienti

  • 400 g di farina mix per pane senza glutine;
  • 50 ml di olio;
  • 1 pizzico di sale;
  • 300 ml di acqua.

Preparazione

Su una spianatoia posizionare la farina senza glutine a fontana e al centro mettere un pizzico di sale, olio e l’acqua. Amalgamate tutti gli ingredienti e lavoratela energicamente facendo pressione sui palmi delle mani.

Lavoratela per 5 minuti, fino a quando non avrete ottenuto un panetto liscio e morbido. Coprite l’impasto con un canovaccio umido e lasciatelo riposare sulla spianatoia per 1 ora.

Una volta riposato, prendete il panetto e dividetelo in 5 parti. Coprite i pezzi che non lavorate con un canovaccio pulito. Con l’aiuto di un matterello cominciate a stendere la pasta, infarinando la spianatoia per evitare che si attacchi.

Stendete la pasta fino a farla diventate molto sottile, dovrete vedere la mano attraverso la sfoglia.

Adagiatela su un canovaccio pulito e spalmatela di olio extravergine di oliva. Chiudetela con la pellicola trasparente per evitare che si secca. La pasta fillo, infatti, è così sottile che bastano pochi minuti per seccarsi soprattutto sui bordi.

Stendete un altro pezzo di impasto e, dopo aver formato la sfoglia sottilissima, adagiatela sull’altra e stendete, sulla superficie, un altro strato di olio.

Continuate la preparazione ripetendo questi passaggi.

I vari strati di pasta fillo senza glutine ora sono pronti per essere utilizzati. Se dovete conservarli per il giorno dopo, dovete necessariamente avvolgere le sfoglie nelle pellicola trasparente e lasciarle in frigorifero. Se invece volete congelarla, dovete sempre avvolgerla nella pellicola e metterla nel freezer. Prima di essere utilizzata, dovete tirarla fuori dal congelatore almeno 3 ore prima.

La pasta fillo può essere usata per tantissime preparazioni, come i buonissimi borek turchi, o degli antipasti ripieni greci. Può anche essere riempita di noci e miele e messa in forno, insomma, le sue applicazioni sono semplicemente infinite.

Imparare a prepararne una versione senza glutine è obbligatorio!

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons