Loading...

Pasta Sfoglia per Celiaci: come prepararla senza Glutine

pasta sfogliaLa pasta sfoglia è un’ottima alleata in cucina. Con essa sono numerosissime le ricette che si possono preparare, dall’antipasto, ai primi ripieni, ai dolci, fino ad arrivare alle torte salate.

La versione senza glutine per celiaci, permette di preparare ottime ricette per tutte quelle persone che, nonostante l’intolleranza, non vogliono rinunciare al gusto.

La particolarità della ricetta sta nel fatto che per la sua preparazione sono necessarie eseguire delle “pieghe”, cioè ripiegare varie volte la pasta su se stessa senza però lavorarla troppo.

La ricetta non è molto semplice e ci vuole abbastanza tempo per essere eseguita, ma la pasta sfoglia fatta in casa ci guadagna di gusto e di genuinità

Iniziamo con la ricetta.

Ingredienti

  • 400 g di farina senza glutine per pane;
  • 400 g di burro molto freddo;
  • 1 cucchiaino di sale;
  • 250 ml di acqua fredda.

Preparazione

Procedete preparando la base della pasta sfoglia e, dunque, mettendo la farina setacciata su una tavola di legno per impastare e fateci un foro dentro.

Versatevi lentamente l’acqua e il pizzico di sale e cominciate ad amalgamare. Continuate a lavorare fino a quando non avrete formato un impasto liscio e omogeneo.

Lasciatelo riposare in una ciotola coperta dalla pellicola trasparente per 30 minuti.

Riprendete il panetto e stendetelo, sulla spianatoia infarinata, a forma di rettangolo di circa 1 centimetro.

Prendete una teglia foderata di carta forno, adagiatevi la sfoglia e copritela con la pellicola. Lasciare in frigo per 15 minuti.

Cacciatela dal frigo e adagiatevi sopra il burro avendo cura di ricoprirlo con la sfoglia stessa, come se fosse in una sacca, per intenderci.

Lentamente stendete il composto, ricoperto di carta forno e con il matterello, non facendo sbordare il burro ma continuando a tenerlo all’interno della sfoglia, in modo che quest’ultimo si incorpori lentamente alla massa.

Rimettete il composto nel frigo per 1/2 ora.

Adesso cominciate a eseguire le piegature molto importanti per avere una pasta sfoglia senza glutine soffice e sfogliata appunto.

Spolverate di farina la spianatoia per non fare attaccare la sfoglia e stendetela a forma di rettangolo spesso 1 centimetro.

Pensate al vostro impasto diviso in tre, quindi prendete il primo lembo e ripiegatelo fino a metà della sfoglia, prendete il lembo del lato opposto e adagiatelo sulle due parti di massa.

Ripetete l’operazione dal lato poi stendetela e lasciatela riposare in frigorifero sempre sulla teglia, per 15 minuti.

Ripetete la sequenza di questi passaggi per altre 3 volte, sempre rimettendo la pasta in forno per almeno 15 minuti tra una sequenza e l’altra.

A questo punto la pasta sfoglia è pronta per essere utilizzata per le vostre ricette.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons