Loading...

Pizza fritta senza glutine: la ricetta

pizza frittaLa pizza fritta è una ricetta che, in varianti diverse, è conosciuta praticamente in tutto il centro e sud Italia. La più famosa è quella di Napoli forse, ripiena di salame e ricotta.

Oggi insieme ne prepareremo una versione napoletana che avrà però il pregio, per chi è celiaco, di non contenere assolutamente glutine. Vediamo insieme quali sono gli ingredienti e la modalità di preparazione di un piatto che è assolutamente superlativo.

Vediamo insieme quali sono gli ingredienti e le modalità di preparazione.

Gli ingredienti

Per preparare la nostra pizza fritta senza glutine, avremo bisogno di:

  • Mix per pizza senza glutine, potete comprarne uno già pronto oppure farlo a casa utilizzando: 280 grammi di farina di riso, 130 grammi di fecola di patate senza glutine, 50 grammi di maizena;
  • Xantano, una bustina da 5 grammi;
  • Acqua minerale: 400 ml;
  • Sale;
  • Olio d’oliva extra vergine: 20 grammi;
  • Lievito istantaneo senza glutine;
  • Sale;
  • Olio di semi per friggere.

Per il ripieno

  • 200 grammi di salame;
  • Mozzarella, anche qui 200 grammi;
  • Ricotta, per chi la preferisce.

Una volta che avremo messo insieme gli ingredienti, procediamo con la preparazione.

La preparazione

Cominciamo con il setacciare, sul nostro piano da lavoro, la farina. Questa è una procedura importantissima perché ci permette di evitare che si formino grumi. Mettiamo tutto a fontana e all’interno mettiamo l’acqua, l’olio e il sale. Cominciamo a lavorare con le mani e continuiamo fino a quando l’impasto non sarà più appiccicoso.

Stendiamo, con l’aiuto di un matterello, il nostro impasto sulla spianatoia e facciamo dei dischi oblunghi. All’interno mettiamo il salame a dadini o a striscione, la ricotta e la mozzarella. Con il nostro olio d’oliva bagniamo i bordi, così da farli aderire per bene e quando avremo preparato dei calzoncini, friggiamoli in frittura profonda (ovvero in una pentola capiente che permetta l’immersione totale della pizza fritta) a temperatura molto alta.

Una volta che la massa si sarà colorata, possiamo toglierli e farli scolare. Saliamo in superficie e serviamo ancora caldi.

Buon appetito e alla prossima ricetta senza glutine su OkCeliachia!

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons