Loading...

Plumcake alla panna senza glutine: la ricetta

plumcake alla panna senza glutineMorbido, leggero, soffice: questi sono tre aggettivi perfetti che caratterizzano il plumcake alla panna senza glutine. Senza aggiunta di olio o burro e con l’utilizzo dello zucchero di canna, oltre che senza glutine, questo dolce è davvero molto sano e ideale per tutti, non solo per i celiaci.

Realizzatelo per merenda e vedrete che andrà sicuramente a ruba, soprattutto tra i bambini. Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 230 g di farina mix per dolci senza glutine;
  • 3 uova;
  • 250 ml di panna per dolci;
  • Buccia di limone non trattato;
  • Una bustina di lievito vanigliato;
  • 200 g di zucchero di canna.

Preparazione

Separate gli albumi dai tuorli. Versate in un recipiente i rossi insieme allo zucchero di canna e iniziate a montarli. 

Se volete che l’operazione sia più semplice e veloce, utilizzate delle fruste elettriche. Continuate questa operazione per almeno 6/7 minuti in modo che il dolce, a fine cottura, sia molto soffice e leggero.

Dopo questo passaggio le uova dovranno risultare molto spumose e dense, quindi continuate a lavorarle fino a quando non avrete ottenuto questa consistenza. Unite la panna sempre continuando a mescolare. Setacciate ora la farina senza glutine insieme al lievito vanigliato. Iniziate ad inserirla nel contenitore unendola agli altri ingredienti perfettamente, senza che ci siano parti grumose.

Continuate a lavorare l’impasto per 5 minuti. Lavate con cura il limone, togliendo perfettamente ogni eventuale residuo di sporcizia. Grattugiate metà della buccia e unitela al resto del composto continuando a lavorarlo.

In uno stampo per plumcake precedentemente imburrato ed infarinato, versate l’impasto e livellatelo bene. Posizionatelo nel forno acceso a 180° e lasciatelo cuocere 30/35 minuti. Ricordatevi che i tempi di cottura dichiarati nelle ricette sono molto indicativi. Infatti un’ottima cottura dipende da tanti fattori, soprattutto dal tipo di forno che si ha in possesso.

Comunque voi fate sempre la prova stecchino e aumentate o diminuite i minuti indicati nella ricetta, a seconda dello stato della cottura. Appena cotto, togliete il plumcake dal forno e lasciatelo raffreddare per 2 ore. 

A piacere potete spolverarlo con dello zucchero a velo.

Il nostro plumcake non è riservato, ovviamente, solo a chi ha problemi di celiaci, ma è adatto praticamente a tutti. Provatelo e rimarrete davvero a bocca aperta!

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons