Loading...

Ravioli di Zucca senza glutine: la ricetta completa

ravioli zuccaI ravioli di zucca fatti in casa sono un primo piatto davvero delizioso che spesso condisco con del burro fuso in cui ho fatto rosolare qualche fogliolina di salvia fresca.

In questa ricetta viene illustrata la versione senza glutine che poco differisce da quella classica. Infatti basta sostituire la farina di frumento con quella senza glutine e procedere nello stesso modo.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

Per la sfoglia

  • 3 uova;
  • 400 g di farina mix per pane senza glutine;
  • Un pizzico di sale;
  • Acqua q.b.

Per il ripieno

  • 500 g di zucca;
  • 80 g di parmigiano reggiano grattugiato;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 pizzico di pepe;
  • 1 spolverata di noce moscata;
  • Pane macinato senza glutine q.b.

Preparazione

Tagliamo la zucca a cubetti non troppo piccoli, sciacquiamola e mettiamola dentro un cestello per la cottura a vapore che posizioneremo dentro una pentola con 2 dita di acqua.

Accendiamo il fornello e lasciamola cuocere fino a quando non sarà diventata molto morbida. Trasferiamola dentro una ciotola e, con l’aiuto di una forchetta, schiacciamola fino a quando non avremo ottenuto una polpa liscia e cremosa. Aggiungiamo il parmigiano grattugiato e mescoliamo per bene. Uniamo infine un pizzico di sale ed uno di pepe e ancora una piccola grattatina di noce moscata. Continuiamo a mescolare per bene e, se riteniamo che il composto sia troppo liquido, aggiungiamo un piccolo quantitativo di pane macinato senza glutine.

Ora prepariamo la sfoglia lavorando, su una spianatoia di legno, la farina con le uova e un pizzico di sale. Ammassiamo con energia e, se l’impasto è troppo granuloso, aggiungiamo un filo di acqua tiepida. Con la massa formiamo un panetto che copriremo con un canovaccio pulito e lasceremo riposare per 30 minuti.

Stendiamo l’impasto con un matterello poi ricaviamo, con un coppapasta, tanti cerchi di circa 4 centimetri di diametro. Disponiamo al centro un cucchiaino di ripieno, poi chiudiamolo a mezzaluna sigillando per bene i bordi.

Ripetiamo questi passaggi per tutti i dischi di pasta rimanenti ed è fatta.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons