Loading...

Taralli Salati senza Glutine: la Ricetta

taralliI taralli sono una delle specialità pugliesi più apprezzate nel mondo. Sono semplicemente buonissimi ed è un vero peccato che chi soffre di celiachia non possa consumarli, almeno nella loro preparazione originale.

Per questo motivo abbiamo deciso di offrirvi, come nella tradizione del nostro sito, una ricetta per preparare i taralli pugliesi senza glutine, per portarli in tavola anche quando noi o i nostri commensali non avranno la possibilità di consumare glutine.

Vediamo insieme come si preparano.

Gli ingredienti

Per preparare i nostri taralli pugliesi senza glutine avremo bisogno di:

  • Mix farine senza glutine: 250 grammi;
  • 100 ml di olio extravergine d’oliva;
  • 130 ml di vino bianco secco, vi consigliamo la qualità Trebbiano;
  • 1 cucchiaino di sale;
  • Lievito di birra, 3 grammi, sciolto in un po’ d’acqua.

Si tratta di ingredienti semplici, che però hanno bisogno di essere mescolati e preparati nel modo giusto per ottenere lo straordinario risultato dei taralli pugliesi.

Vediamo insieme come preparare il tutto.

Preparazione

Cominciamo mettendo in una ciotola la farina, dopo averla passata in un setaccio. Aggiungiamo il lievito con l’acqua (mi raccomando poca), il sale, poi il vino e l’olio a temperatura ambiente. Cominciamo ad impastare con le mani, per circa 15–20 minuti, fino a quando il nostro impasto non sarà completamente liscio, senza grumi e perfettamente omogeneo. Trattandosi di un composto basato principalmente su olio e farina, avrà un aspetto anche piuttosto oleoso. Nel caso in cui dovesse sembrare troppo asciutto, provvediamo aggiungendo un paio di cucchiai d’olio.

Lasciamolo riposare per circa un’ora, coperto da una pezza, in un luogo fresco e asciutto. Lieviterà e potremo passare al punto successivo.

Una volta che avremo ottenuto il nostro impasto, allunghiamolo in cordoncini, tagliamo pezzi da 6–8 centimetri e formiamo i nostri tarallini.

Facciamo bollire nel frattempo una pentola piena d’acqua salata, tuffiamo circa 5–8 taralli alla volta e dopo 2 minuti (e dopo che saranno risaliti a galla) togliamoli con l’aiuto di una schiumaiola.

Lasciamoli riposare almeno 2 ore, per poi passarli in forno a 200° preriscaldato. Dovranno cuocere di nuovo per 30 minuti, fino a quando, per intenderci, diventeranno ben dorati.

Prima di servirli, facciamoli raffreddare. Potremo anche decidere di conservarli in un sacchetto per alimenti, per consumarli poi quando preferiamo.

Buon appetito con la nostra ricetta per i taralli senza glutine. Fateci sapere come è andata attraverso i commenti oppure attraverso la nostra pagina Facebook.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons