Loading...

Ciambella alle noci senza glutine: ricetta completa

ciambella noci senza glutineL’autunno è il periodo in cui la natura ci offre frutti meravigliosi con cui preparare degli ottimi dolci. Castagne, uva, cachi, noci e molto altro ancora. Ed è proprio con le noci che oggi prepareremo una ciambella profumata ed invitante.

Con pochi ingredienti genuini e senza glutine e pochissimo tempo a disposizione possiamo realizzare un dolce che può essere gustato proprio da tutti, anche dai celiaci.

Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 250 g di farina mix per dolci senza glutine;
  • 4 uova;
  • 220 g di zucchero;
  • 1/2 bicchiere di olio di semi di girasole;
  • 1 bicchiere di latte;
  • 1 bustina di lievito vanigliato senza glutine;
  • 200 g di gherigli di noci.

Preparazione

La preparazione di questo dolce comincia dalle uova e dallo zucchero che devono essere montati con una frusta elettrica. Questo perchè, come consiglio per tutti i dolci, esse dovranno essere molto spumose, quindi meglio farlo con le fruste elettriche in modo da faticare meno e velocizzare l’operazione.

Una volta montate aggiungiamo alle uova l’olio e continuiamo a mescolare ininterrottamente. Aggiungiamo anche il latte e mescoliamo. Setacciamo la farina ed il lievito e iniziamo ad unirli agli altri ingredienti, poco per volta, per evitare che nell’impasto si formino dei grumi.

Tritiamo ora i gherigli di noci. Posizioniamoli su un tagliere di legno e sminuzziamoli grossolanamente con l’aiuto di un coltello abbastanza grande. Se non ci riuscite con questo metodo, potete tritarli con un frullatore lasciandolo lavorare solo per qualche secondo. Possiamo ora aggiungerli al resto degli ingredienti mescolandoli con un cucchiaio di legno. L’impasto è pronto, possiamo procedere con la cottura.

Imburriamo ed infariniamo uno stampo per ciambellone e versiamo all’interno il composto appena preparato. Inforniamo e lasciamo cuocere per 35/40 minuti mantenendo la temperatura sui 180°.

Prima di tirare fuori la ciambella dal forno, come consiglio sempre, accertatevi che sia cotta alla perfezione. Quindi infilate uno stuzzicadenti nella parte più interna della ciambella e, se quando lo tirate fuori è asciutto, allora potete spegnere il forno e lasciare il dolce raffreddarsi. Solo quando sarà freddo completamente potete toglierlo dallo stampo e gustarlo.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons