Loading...

Colazione per Celiaci: mangiare al mattino senza Glutine

colazione-per-celiaciA differenza di quello che pensano molte persone, riuscire a trovare merendine e brioches per la prima colazione è semplicissimo: basta recarsi in farmacia o nei supermercati più vicini.

I cibi Gluten Free, infatti, si trovano davvero dappertutto e la nota ancora più positiva è che non sono affatto costosi.

Adesso che avete a disposizione le nozioni più interessanti, andiamo a vedere nel dettaglio da cosa deve essere composta, almeno secondo quello che è il nostro parere, una buona e sana colazione senza glutine.

1. Uova

Le uova sono un ottimo alimento per la prima colazione in quanto sono particolarmente ricche di proteine.

Vanno, però, scelte con cura e attenzione. E’ preferibile, infatti, scegliere quelle provenienti da allevamenti biologici a filiera corta, dove le condizioni generali degli animali sono certamente migliori rispetto a quelle degli allevamenti industriali. Sono comunque un’ottima scelta per la colazione, valida per tutti, celiaci e non.

Come cucinarle?

Il metodo migliore per cucinare le uova è quello in camicia, alla coque o al tegamino. Il motivo è semplice: questi metodi, renderanno le uova più facili da digerire e avremo l’energia giusta per affrontare tutta la giornata. Assieme alle uova possiamo mangiare della frutta fresca o anche dei crackers senza glutine.

2. Cereali

Oltre alle uova, una persona celiaca a colazione potrebbe consumare anche particolari tipi di cereali come: il riso, il miglio, il grano saraceno, la quinoa e l’amaranto.

Come consumarli?

Questi cereali possono essere adoperati nel modo che più preferite: immersi nel latte di riso o di avena, arricchiti con frutta secca, miele o pezzetti di cioccolato fondente o, ancora, cotti in acqua o latte di cocco e insaporiti poi con cannella, vaniglia o cacao amaro.

3. Dolci senza glutine

Anche se può sembrare incredibile, si possono trovare degli ottimi compromessi per i celiaci nel campo della pasticceria. Si possono, per esempio, preparare delle buonissime torte, preparate con farina di mandorle o di cocco, delle crepes (per vedere come fare, guarda quì) o anche dei pancake.

Pancake

E’ possibile riprodurre questo classico della colazione americana in piena sicurezza e semplicità per le persone intolleranti al glutine.

Basta, infatti, sbattere le uova assieme ad un pizzico di sale, un cucchiaio di farina di mandorle (o di cocco), un cucchiaio di miele e un centimetro d’acqua (che può essere sostituito anche con un centimetro di latte di riso o di cocco). A questo punto si mescolano tutti gli ingredienti e poi si versa il tutto in una padella leggermente unta di olio extravergine di oliva.

Una volta pronti, potrete accompagnare queste deliziose frittelle americane con dell’ottima frutta di stagione.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons