Loading...

Crostata senza Glutine: la Ricetta per farla in Casa

crostataSpesso ci hanno scoraggiato a preparare la crostata senza glutine perché, a detta di molti, le farine prive di glutine non permettono alla pasta frolla di amalgamarsi bene e, al momento di essere stesa nella tortiera, si sbriciola in mille pezzi.

È possibile che un celiaco non potrà mai gustare una fetta di buonissima crostata?

Non è assolutamente vero e, a dimostrarlo, c’è la ricetta che vi andremo ad illustrare tra poco.

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 200 g di farina di riso;
  • 200 g di farina di mais;
  • 180 g di burro;
  • 5 tuorli;
  • 200 g di zucchero a velo;
  • 1/ bustina di lievito.

(Per la pastafrolla, potete anche seguire la nostra ricetta).

Per la crema pasticcera

  • 400 ml di latte intero;
  • 100 g di zucchero;
  • 100 g di farina di riso;
  • 200 g di burro molto freddo;
  • 3 tuorli;
  • 1 vanillina;
  • 1/2 bustina di lievito.

Preparazione

Mettete la farina di riso e quella di mais su una spianatoia a fontana e al centro ponete i tuorli.

Sbattete la uova con una forchetta e unite lo zucchero semolato, la vanillina, il lievito e il burro appena tirato fuori dal frigorifero.

Lavorate velocemente fino a formare una panetta.

Avvolgetela nella pellicola trasparente, mettetela in frigo e lasciate riposare per 2 ore.

Imburrate e infarinate una teglia da crostata e stendetevi la pasta frolla lasciandone un pò per la  guarnizione finale.

Adesso prepariamo la crema.

In un tegame versate il latte e accendete la fiamma per portare ad ebollizione.

In una terrina sbattete, con la frusta, le uova con lo zucchero fino a quando non saranno spumose. Aggiungete la vanillina e continuate a mescolare. Infine incorporate la farina poco per volta, amalgamando con cura affinchè non si formino i grumi.

Una volta bollito il latte, versatelo lentamente nel vostro composto. Otterrete una crema soffice e cremosa.

Lasciate raffreddare per 2 ore.

Versare la crema sulla vostra base di pasta frolla e decorare con delle striscioline ricavate dalla pasta frolla che avevate messo da parte.

Infornate a 180°C in modalità statica per circa 60 minuti, avendo cura di controllare ogni tanto la cottura.

Articoli che ci piacciono

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Okceliachia.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons